Spedizioni gratuite da €90
EnglishGermanItalian
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Il Mulino di Gragnano

Il Mulino di Gragnano è un pastificio giovane nato dai sogni e dagli sforzi di 5 ragazzi gragnanesi uniti dalla passione e dal desiderio di crearsi un futuro continuando la tradizione della pasta di Gragnano. Dal 1.500 Gragnano è, infatti, conosciuta in tutta Italia e nel Mondo come la Città della Pasta per la produzione di pasta dalle qualità uniche che scaturiscono dalla sua particolare posizione geografica. L'acqua sorgiva dei Monti Lattari e l'aria proveniente dal mare sono, infatti, elementi imprescindibili per realizzare la vera pasta di Gragnano.

Pasta Il Mulino di Gragnano Pennette Rigate GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Pennette Rigate GR.500

€ 2,95

PENNETTE RIGATE DI SEMOLA DI GRANO DURO DI GRAGNANO Le pennette di Gragnano sono un formato di pasta tipico italiano, riproposto dal Mulino di Gragnano nella sua versione classica di semola di grano duro. Furono chiamate pennette perché la loro forma ricorda vagamente i pennini delle penne stilografiche.  Si tratta di un formato di pasta a base cilindrica tagliato trasversalmente alle estremità. È uno dei formati più apprezzati e diffusi, sia in Italia che all'estero. Le si possono trovare anche nella versione liscia.   PENNETTE RIGATE DI GRAGNANO, LA STORIA La storia delle pennette ci è nota: nacquero in Liguria, precisamente a San Martino d'Albano, l'11 marzo 1865, data in cui fu brevettata la macchina per tagliare la pasta diagonalmente. Fu una vera e propria rivoluzione per i pastai dell'epoca. A differenza della classica forbice, unico modo fino ad allora conosciuto di tagliare la pasta, questa nuova macchina permetteva un taglio della pasta regolare e una velocizzazione dei processi.  Inutile dire che le pennette ebbero un successo impressionante e si diffusero molto velocemente in varie forme, come le pennette lisce.  COME VENGONO FATTE LE PENNETTE RIGATE  La produzione delle pennette di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo che assicura la porosità delle pennette, caratteristica tipica che le rende uno dei formati di pasta più apprezzati, ideale per esaltare al meglio i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo alle pennette profumo, sapore e tenuta della cottura. ​​​​​​​

Aggiungi al carrello

2,95

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pasta Il Mulino di Gragnano Ziti Tagliati Lisci GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Ziti Tagliati Lisci GR.500

€ 2,95

ZITI TAGLIATI LISCI DI SEMOLA DI GRANO DURO DI GRAGNANO Gli ziti di Gragnano sono un formato di pasta tipico campano, riproposto dal Mulino di Gragnano nella sua versione classica di semola di grano duro. Anticamente con il termine ziti si indicavano i ragazze e le ragazze giovani non ancora sposati. Si tratta di un formato di pasta lungo, tubolare, che la tradizione vuole che venga spezzato con le mani prima della cottura. Il Mulino di Gragnano li propone già tagliati, pronti per essere cotti, nella loro versione classica di semola di grano duro. ZITI LISCI DI GRAGNANO, LA STORIA Sulle origini degli ziti non si sa quasi nulla. Sicuramente di origini meridionali, si pensa che un tempo alle donne senza marito, ovvero le zite, fosse affidato il compito di preparare il ragù con la pasta la domenica mattina, restando a casa invece di partecipare alla messa domenicale.  Altre versioni sostengono che fosse un formato tipico dei matrimoni, dove gli sposi, gli "ziti", li facevano servire durante il pranzo. Qualunque sia la versione corretta è certo che gli ziti sono diventati parte della cucina tipica partenopea, divenendo celebri anche all'estero.    COME VENGONO FATTI GLI ZITI LISCI   La produzione degli ziti di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo, che assicura la porosità degli ziti, caratteristica indispensabile per esaltare i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo agli ziti profumo, sapore e tenuta della cottura. 

Aggiungi al carrello

2,95

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pasta Il Mulino di Gragnano Mafaldine Lunghe GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Mafaldine Lunghe GR.500

€ 2,95

MAFALDINE LUNGHE CON ARCHETTO DI GRANO DURO DI GRAGNANO Le Mafaldine Lunghe del Mulino di Gragnano sono un formato di pasta tipico campano, riproposte dal Mulino di Gragnano nella loro versione classica di semola di grano duro. Furono dedicate a Mafalda di Savoia quando nacque nel 1902, motivo per cui presero il nome di mafaldine o reginette, ma questo formato esisteva da molto più tempo. È un formato di pasta lungo, arricciato, che spesso viene utilizzato per fare la "pasta mischiata".   MAFALDINE LUNGHE DI GRAGNANO, LA STORIA Le reginette, in origine erano conosciute come le “Fettuccelle Ricche” e sono di origine napoletana, anche se molto diffuse anche in Sicilia.  Secondo un’antica leggenda questo piatto fu inventato nel lontano 1250 per il Re di Sicilia, Manfredi di Svevia. Il Re, in guerra con il Papato per poter ottenere il possesso dell’Italia Meridionale, quando giunse con le sue truppe nel Sannio fu accolto dalla popolazione con un delizioso piatto di Mafalde insaporite con il suo formaggio preferito, la ricotta. Come abbiamo visto però, questo formato venne battezzato come Mafaldina in onore della nascita della regina Mafalda nel 1902. Questa pasta da Napoli è stata  poi diffusa in tutto il territorio italiano.  Simbolo della cucina napoletana, era considerato ” ‘o piatto d'e feste” e ancora oggi viene cucinato soprattutto per i pranzi domenicali o per le feste, con sughi corposi ed elaborati tipici della tradizione campana.  COME VENGONO FATTE LE MAFALDINE La produzione degli Mafaldine Lunghe con archetto di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo, che assicura la porosità delle mafaldine, caratteristica indispensabile per esaltare i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo alle mafaldine profumo, sapore e tenuta della cottura. ​​​​​​​

Aggiungi al carrello

2,95

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pasta Il Mulino di Gragnano Linguine Extra GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Linguine Extra GR.500

€ 2,95

LINGUINE DI SEMOLA DI GRANO DURO DI GRAGNANO QUALITÀ EXTRA Le linguine di Gragnano sono un formato di pasta tipico ligure, riproposto dal Mulino di Gragnano nella sua versione classica di semola di grano duro. Si tratta di listarelle lunghe e sottili appartenenti alla famiglia delle bavette, caratterizzate dalla base rettangolare e dalla forma schiacciata. In Liguria vengono chiamate anche bavette o trenette.   LINGUINE DI GRAGNANO, LA STORIA Le origini delle linguine sono dubbie. Le prime testimonianze le abbiamo a partire dal 1700 a Genova quando Giulio Giacchero parla di un formato simile condito con il pesto, i fagiolini e le patate. Si trattava di un pasto tipico delle festività abitualmente consumato delle famiglie liguri dell'epoca. Il Mulino di Gragnano le riproduce nella loro versione classica utilizzando le migliori materie prime.   COME VENGONO FATTE LE LINGUINE La produzione delle linguine di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo, che assicura la porosità delle linguine, caratteristica indispensabile per esaltare i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo alle linguine profumo, sapore e tenuta della cottura. 

Aggiungi al carrello

2,95

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pasta Il Mulino di Gragnano Spaghetti Extra GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Spaghetti Extra GR.500

€ 2,95

SPAGHETTI DI SEMOLA DI GRANO DURO DI GRAGNANO QUALITÀ EXTRA Gli spaghetti di Gragnano, icona indiscussa della cucina italiana, sono un formato di pasta tipico campano, riproposto dal Mulino di Gragnano nella sua versione classica di semola di grano duro. Si tratta di listarelle lunghe e sottili, filiformi, caratterizzate dalla sezione tonda che permette di distinguere gli spaghetti da altri formati simili, come le linguine. SPAGHETTI DI GRAGNANO, LA STORIA Le origini degli spaghetti di Gragnano sono incerte; furono citati da Ippolito Cavalcanti nel suo trattato della cucina italiana "Cucina Teorico Pratica" del 1848, descrivendo una ricetta che si era affermata tra il popolo, ovvero gli "spaghetti con lo pommodoro". Gli spaghetti di Gragnano divennero poi un vero e prorio segno distintivo della cucina popolare campana. Gli spaghetti, mangiati per le strade di Napoli scrupolosamente con le mani, entrarono dunque a far parte dell'immaginario collettivo della cucina italiana all'estero.  COME VENGONO FATTI GLI SPAGHETTI La produzione degli spaghetti di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo, che assicura la porosità degli Spaghetti, caratteristica indispensabile per esaltare i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo agli spaghetti profumo, sapore e tenuta della cottura. 

Aggiungi al carrello

2,95

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pasta Il Mulino di Gragnano Mafaldine GR.500

Pasta Il Mulino di Gragnano Mafaldine GR.500

€ 2,90

MAFALDINE CORTE DI SEMOLA DI GRANO DURO DI GRAGNANO Le Mafaldine Corte del Mulino di Gragnano sono un formato di pasta tipico campano, riproposte dal Mulino di Gragnano nella loro versione classica di semola di grano duro. Furono dedicate a Mafalda di Savoia quando nacque nel 1902, motivo per cui presero il nome di mafaldine o reginette, ma questo formato esisteva da molto più tempo. È un formato di pasta corto, arricciato. Non è altro che la versione già spezzata della mafaldina lunga, ottima dunque per la "pasta mischiata". MAFALDINE CORTE DI GRAGNANO, LA STORIA Secondo un’antica leggenda questo piatto fu inventato nel lontano 1250 per il Re di Sicilia, Manfredi di Svevia. Il Re, in guerra con il Papato per poter ottenere il possesso dell’Italia Meridionale, quando giunse con le sue truppe nel Sannio fu accolto dalla popolazione con un delizioso piatto di Mafalde insaporite con il suo formaggio preferito, la ricotta. Come abbiamo visto però, questo formato venne battezzato come Mafaldina in onore della nascita della regina Mafalda nel 1902. Questa pasta da Napoli è stata  poi diffusa in tutto il territorio italiano.  Simbolo della cucina napoletana, era considerato ” ‘o piatto d'e feste” e ancora oggi viene cucinato soprattutto per i pranzi domenicali o per le feste, con sughi corposi ed elaborati tipici della tradizione campana.  COME VENGONO FATTE LE MAFALDINE La produzione degli Mafaldine Corte di Gragnano è molto semplice. Il pastificio Il Mulino di Gragnano seleziona il miglior grano pugliese e utilizza solo acqua pura del Monte Faito. Strumento essenziale è la trafila in bronzo, che assicura la porosità delle mafaldine, caratteristica indispensabile per esaltare i sapori del piatto. L'essiccazione, lenta e a basse temperature, preserva le caratteristiche del grano, garantendo alle mafaldine profumo, sapore e tenuta della cottura. ​​​​​​​

Aggiungi al carrello

2,90

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello